ORMAI È ESONDANTE..

Quando si mescola del bicarbonato ad una limonata si forma una schiuma che trabocca dal recipiente.

Mbè! Lù l’è istess! Si, è proprio la stessa cosa… Quell’essere più o meno umano ormai ha rotto le dighe del buonsenso e , come i cani, segna il territorio per ogni dove con proposte, progetti, battute “di classe”, ed ogni cosa gli frulli nel cerebro, fatalmente soggetto a corti circuiti per l’utilizzo di tinture per capelli a base di sali di piombo nel passato.

1)      Bondi: i bronzi di Riace saranno al G8 alla Maddalena bronzo di riace1.jpgI Bronzi di Riace possono «adeguatamente rappresentare l’Italia e il suo straordinario patrimonio culturale al vertice del G8 in programma la prossima estate in Sardegna, ferma restando ogni necessaria garanzia per la salvaguardia e la tutela di questi capolavori».

Infondo ci vuole qualcosa di classe dopo tutte le figure di m… che l’Italia sta facendo in campo internazionale. Comunque non so se la scelta sia adeguata. Forse non ricorda il tapino che son alti circa due metri, più l’eventuale piedistallo, il che li rende inadatti ad un confronto diretto, per non far cenno ad altri particolari anatomici.  In ogni caso prima si parlava di festicciole con le veline, ora per elevare il livello si spostano i bronzi, naturalmente a spese anche mie, chissà chi costa di più..!

2)      Berlusconi: “Fra le ipotesi nazionalizzare le banche” Il premier insieme al collega britannico Brown: “E’ solo una proposta anticrisi allo studio: stiamo cercando risposte definitive per il sistema finanziario e gli investimenti cosiddetti tossici. …”

Dopo aver scaricato sullo Stato, cioè sui cittadini, le “pezze ar culo” dell’Alitalia, mo’ ci appiccica  gli “investimenti tossici” tanto per completare il quadro!  Siamo in trepida attesa di prenderci sui denti anche i “derivati” comperati dai comuni e aumentati nel debito a tal punto  che ora non sanno più come derivarli ancora! Scommetto che i banchieri hanno già salvato le loro candide terga alle isole Cayman…

Passando alle “buone notizie” :

Grazie al cortese interessamento di due, anzi tre, dei migliori cervelli presenti sulla scena governativa italiana a partire da l prossimo autunno potremo vantarci di avere una scuola decisamente ringiovanita, piena di sangue fresco perfettamente in grado di rispondere alle problematiche di una generazione tranquilla e rispettosa,  timorosa nei confronti delle sanzioni disciplinari e perfettamente educata alla integrazione culturale e sociale. Infatti :

3)    Scuola, la grande fuga dei prof dopo i tagli annunciati dal governo  Trentamila richieste di pensione in elementari e medie, il 30% in più del 2008. Uno spiraglio per i precari: si annunciano 20mila immissioni in ruolo

Brunetta vuole alzare l’età della pensione e , pare, cancellare il riscatto degli anni di università ai fini pensionistici, il che comporterebbe uno slittamento di cinque anni per il raggiungimento dei requisiti per andare in pensione. La Gelmini , nel frattempo,  riporta al maestro unico e aumenta il numero di allievi per classe.. Caspita!  Questo comporta che una sola persona debba prendersi cura di venticinque/trenta ragazzini assolutamente incapaci di sopportare la disciplina, perché è questa la nuova frontiera dell’educazione familiare. In classe poi  magari ci sono studenti stranieri e anche qualche allievo con difficoltà relazionali non diagnosticate ufficialmente (o anche ufficiali, tanto è lo stesso perché soAlien_11.jpgno state tagliate le cattedre di sostegno).

A questo punto chi lo può fare scappa, letteralmente scappa, dalla scuola portando con se quell’esperienza didattica ed umana che ha finora garantito una crescita decente anche per quei tanti casi “difficili” di cui si parla solo quando finiscono in tragedia. Si, perché quello che ora viene definito “bullismo” c’è sempre stato, ma è sempre stato corretto da centinaia di migliaia di insegnanti che hanno lavorato negli angoli dei corridoi, o seduti sugli scalini con i ragazzi, o nelle aule vuote, con milioni di parole, con carezze e sgridate, con quell’affettuosa autorevolezza che ha sempre dato buoni risultati.. , ma di questo nessuno sa nulla perché la tragedia è stata evitata. Ma in futuro lo sarà ancora?..

Cuneo, professore di religione punta auto contro due ex studenti e li investe. Gli allievi: l’anno scorso con lui problemi, facevamo chiasso in classe. L’episodio è avvenuto nel cortile della scuola

Forse questo sarà il cambiamento.. non ce la faranno più.

copertina web.jpgDal mio libro “Compro una vocale”:

…“ Mi ha messo una nota……” dice un allievo …“ Mi mancano di  rispetto, e questo non lo sopporto, io stavo leggendo solo le loro ricerche sui Santi, non facevo mica la lezione noiosa,.” interviene il docente . Lo interrompo, poggiandogli una mano sul braccio, con il diario di classe nell’altra, dopo aver letta la nota.

“ Ragazzi, l’educazione al rispetto di qualunque persona, specialmente se più grande di voi, è una cosa che dovreste avere ormai acquisito alla vostra età,  anche se nella società odierna capisco che vi sia difficile apprendere questa lezione, visto quello che ci circonda, risse verbali d’ogni genere, maleducazione spinta all’eccesso, ..”

“Ma tutti stavano parlando e Lui ha cominciato a sclerare…..”….

ORMAI È ESONDANTE..ultima modifica: 2009-02-20T19:16:00+01:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “ORMAI È ESONDANTE..

  1. Il solito puntuale e ottimo post.
    Come i fatti legati alla scuola, anche la questione dei Bronzi di Riace mi “tocca” un po’ da vicino. In teoria non sarei contrario allo spostamento di grandi opere d’arte antica, anche perché essendo di proprietà dello Stato…
    Ma (ovvio che c’è un ma), solo se questo avvenga non per scopi meramente politici, e ad assoluto patto che vi siano le minime attenzioni per la loro tutela (nel Museo di Reggio Calabria, ad esempio, i Bronzi vivono in un clima particolare e studiato proprio per loro, affinché non si deteriorino).
    Inoltre vorrei proprio vedere cosa accadrebbe se chi di dovere a Reggio Calabria chiedesse in visione, per una mostra in loco, un’altra della grandi opere dello Stato italiano. Una a caso? Mi starebbe bene anche la Primavera del Botticelli o il Ratto di Proserpina del Bernini.

  2. Complimenti per il tuo blog, che ho conosciuto da poco, e di cui in genere condivido l’impostazione.
    Per quanto riguarda il post di oggi dico solo che quel tipo è abituato a considerare ogni cosa di sua proprietà: i Bronzi di Riace, i cittadini, lo Stato …
    Quello che mi addolora maggiormente è che ci sia tanta gente che gli va dietro: non riesco proprio a capire come sia possibile, se non pensando che si tratti di gente che non pensa.
    Un saluto e un grazie per il tuo impegno a favore del bene comune.

  3. che vuoi che ti dica vecchia mia peggio per loro noi ce la siamo cavata loro beh, tanto peggio tanto meglio chissà se è vero che come diceva de andrè che dal letame nascono i fiori… chissà

  4. Ciao Anna,
    grazie per la visita.
    Anche a me fa piacere comunicare, in maniera costruttiva. Purtroppo non tutti hanno questa capacità; dobbiamo sforzarci di farla emergere e coltivare in chi ne è meno dotato.
    Sull’importanza di sostenerci reciprocamente per sentirci più uniti e più forti, sull’importanza di prendere consapevolezza e scendere in campo, ieri sera ho scritto un intervento. Spero che avrai il tempo per passare e dare un’occhiata.
    Un caro saluto e a presto.

  5. Cara Anna,
    la proposta dei bronzi di Riace al G8 della Maddalena mi va benissimo. Di mio proporrei che ai due bronzi fosse affiancato anche il bronzo di Arcore, l’opera più insigne esistente nel paese dell’Arte. Ovviamente per l’occasione potrebbe venire adeguatamente restaurato un’altra volta. Non lo assicurerei neanche nella certezza che, purtroppo, nessuno se lo frega ed è indistruttibile, anche dal fuoco.
    A presto
    Carlo

  6. Magari , hai ragione tu , meglio l’ indifferenza . Ma io ho sempre in testa le parole di un tale che scrisse che ” il fascismo trionfò per la prepotenza di pochi e l’ ignavia di molti ” . E non mi riesce bene l’ indifferenza . Buona settimana ! wally

  7. Ciao Serenity e buona giornata a te. Che dire… su questo post? Per chi vorrebbe “commentare” c’è veramente poco da aggiungere!! Ti farei, invece, una domanda: hai letto i dati sugli stupri in Italia, diffusi dal Viminale? Quando li ho visti… sono rimasto basito!!! Hanno montato sta’ gran “cagnara” contro rumeni, marocchini, rom e extracomunitari…. ci stanno propinando esercito, ronde e barzellette simili contro il “pericolo” stranieri e poi, l’80% dei “porci” sono italianissimi!!!

  8. Ciao Anna. Scusa se non sempre rispondo ma la lontananza dal lavoro si ripercuote anche su quella dal pc e dal blog…

    (… e comunque, per me la cassa è veramente un’esperienza sconfortante.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *