“Porca Eva”.. ?..

S’impreca “Porca Eva” e perché non “Porco Adamo”? Oppure “Adamo coglione” visto che Eva la mela gliela offre ma è lui che la prende e se la mangia? E magari neppure la desiderava?

Ma “poverino!!” lui non voleva, ma lei ha tanto insistito che “per farla contenta” lo ha fatto.

Infondo lei è stata “fatta” fregandogli una costoletta, quindi è roba sua, ha il suo stesso dna, e lui non può andar contro natura.  Comunque non ha impedito ad Eva di farlo e per “colpa di lei” è stato punito anche lui. Non capisco in ogni modo perché proprio una costola, forse serviva un materiale più resistente in previsione del futuro.

Così fu che il povero Adamo per tutto il tempo della sua vita è stato condannato a “laùrà” mentre Eva se la cava con un  “tu donna partorirai con dolore”, non tenendo conto del “ciclo mensile” o dei nove mesi di nausee e rotture varie, e poi a casa “a far nulla” se non allevare quei marmocchi (partoriti con dolore e ciazetadueo se c’è!) e occuparsi di un mondo di “faccende” che  non sono lavoro, ma cosucce da nulla. E ad Adamo manco un attacco d’emorroidi al mese!

Quell’entità superiore doveva pur dare una spiegazione alla realtà di merda che la maggior parte della gente deve affrontare ogni santissimo giorno. E lo ha fatto in veste maschile.

La donna è raffigurata come un sottoprodotto della creazione, quindi inferiore e, come tale, si rende indispensabile che sia guidata dall’uomo, suo generatore primario, che, come tale, è intellettualmente e geneticamente dominante.

E la povera geneticamente subalterna, grazie alle sue capacità marginali, ha elaborato tecniche di sopravvivenza decisamente ingegnose, al punto che fu detto che “dietro ogni grande uomo c’è una grande donna che lavora nell’ombra”.

Purtroppo a riscatto del peccato fatto ed indotto l’universo maschile si è sentito “padrone” e autorizzato ad essere al disopra anche della morale, al punto che viene scritto nelle norme fondamentali “non desiderare la donna d’altri” , evidente forma letterale di possesso e non reversibile, perché l’essere inferiore non ha voce in capitolo.

Così Eva può essere definita “porca” mentre Adamo è solo “un uomo di mondo”.

“Porca Eva”.. ?..ultima modifica: 2019-03-25T12:08:00+01:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su ““Porca Eva”.. ?..

  1. por estos lados. Si te das un martillazo en el pulgar, porca eva se te puede escapar. Asi como cuando te das cuenta que llevas retardo a una cita importante. Pero, como te dicen, es mejor no decirlo y si no se puede evitar, decirlo a voz lo mas baja posible. Saludos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *