GATTI INCAZZATI

Ossignùr!

A leggere i giornali si rischia di schiattare per il caleidoscopio di sentimenti che suscitano, a partire dalla rabbia ad arrivare alla più schietta delle risate.

tom_jerry2.jpgMa come si fa a spendere quasi 5milioni di euro per la derattizzazione dei palazzi della politica che sono ad un tiro di sputo dal Pantheon e da Largo Argentina, storiche dimore di colonie di gatti?

A farli semplicemente “accomodare” avrebbero ripulito tutto per un pugno di croccantini!

Ettècredo che i gatti sono incazzati!

Dai tempi dell’antica Roma fanno quel mestiere ed ora gli hanno fregato il lavoro per darlo ai soliti “amici degli amici” che stanno attaccati alla mammella e succhiano senza ritegno.

E quelli manco sono in grado di farlo per bene perché, si sa, è l’esperienza che conta! Ed anche la genetica.aristogatti.jpg

“Dicheno” che tra le colonie più antiche ci sono i diretti discendenti del gatto Romeo, quello “der colosseo”, che millenovecento anni fa aveva fatto innammorà puro ‘na tigrotta portata dritta dritta dall’oriente!

Mah! Io non mi ci ritrovo più.

2milioni e 300mila euro di telefonate… Mi sorge vaghezza che ci sia qualche abuso del mezzo… magari per contattare pusher e trans.

Tagliano sull’istruzione e aumentano le loro spese… Si fanno la “bisteccheria privata”, il nido privato, la carta igienica privata … ma forse quella è necessaria, visto le facce di m… che girano da quelle parti!

Continuano a variare i tagli in manovra perché la coperta è troppo corta… si quella degli italiani onesti, mentre quella del lettone di Putin riesce a coprire anche le più lontane pudenda in odore di collaborazionismo… Sembra davvero che lo sport più diffuso sia la vendita della propria integrità morale o fisica… fino agli eccessi di imbecillità :

In tempi di crisi, disoccupazione, scontri nel governo e paese al collasso L’Aero Club d’Italia (AeCI) (Ente di diritto pubblico, con sede legale in Roma), ha presentato il rinnovo della flotta dei P92JS, aerei destinati alle scuole di volo, e al posto delle lettere che richiamano le marche dei velivoli compaiono le iniziali dei nomi e cognomi di politici e Ministri dell’attuale Governo.Community.jpg

… “Ero stufo di vedere sugli aeroplani quelle lettere, acer nacc aecc….allora ho fatto diverso” spiega Giuseppe Leoni, Presidente dell’AeCI che aggiunge “almeno abbiamo usato i nomi di quelli che i soldi per la flotta ce li hanno dati”.

…Mortacci Loro!!!

In questa società dell’immagine imparare a volare su un aereo che porta il nome del Maroni o di qualche altro politico o cardinale (una raccomandazione al rappresentante del “governatore dei cieli” non fa mai male se sei in volo) se non può “salvarti la vita” almeno te la rende più ricca di sicuro!.

Si nun so’ matti nun li volèmo…

E la malattia si estende all’estero, visto che esce fuori ancora una volta una discriminazione legata all’immigrazione in Germania : “Germania, test d’intelligenza per stranieri

QI.jpgCerto che chi lo propone deve essere scarsamente dotato e culturalmente carente, perché prima di tutto mi dovrebbe spiegare in che cosa consiste l’intelligenza, poi dovrebbe confrontarsi con uno qualsiasi dei test in voga per determinare il punteggio massimo raggiungibile dalla persona media…

(per inciso in uno di quelli trovati in rete il mio QI è risultato normale… cioè un errore in più e sarei stata deficiente?).

Lo farei fare anche ad una nutrita schiera di nostri connazionali, ad esempio uno a caso…

Bossi: «La Padania nascerà, sta a noi se farla in maniera pacifica o violenta» … «Preferisco la via pacifica, per l’altra c’è sempre tempo…»

Si! Vorrei proprio vedere anche la trota che risultati darebbe…

Forse a sottoporli al test dell’arroganza si avrebbero ottimi risultati, esattamente all’opposto di quelli di un eventuale test sull’educazione (provare per credere).

Ma quanta gente dovrebbe farlo questo test… ormai c’è una schiera di piccoli stupidi arroganti, figli di genitori privi di quell’educazione sociale che dovrebbero trasmettere alla prole:

Boss_with_Cigar.jpgVerona. Rubano zaini a Gardaland per noia: arrestati minori di “famiglie bene” Figli di noti imprenditori milanesi: «Avevo 400 euro, non ho bisogno di rubare». Un padre: «Putiferio per una ragazzata»

A quel padre io darei una ginocchiata sui gioielli di famiglia ed alle sue rimostranze risponderei con “Che putiferio per una bottarella!”

 

Rubrica :

“Per Scegliere Si Deve Essere Informati”

 

Ghe pensi mi..!” dice qualcuno. Allora perché non pensi ai “respingimenti” voluti dai tuoi sodali che stanno diventando un vero e proprio genocidio..

L'altro Bavaglio.jpgL’altro bavaglio, sms dal lager nel deserto: noi innocenti, non fateci morire

 

E pochi ne parlano….

E tanti son morti , muoiono e moriranno mentre gli imbecilli alzano la bandiera del “và casa tò” senza il minimo rimorso…

E qualcuno acquista yacht … Esisterà un equilibrio?

GATTI INCAZZATIultima modifica: 2010-07-05T16:57:00+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “GATTI INCAZZATI

  1. I gatti saranno , a ragione , incazzati , ma certo che tu non scherzi a incazzatura . E alle 17 non sapevi ancora l’ ultima . MANOVRA : Berlusconi blinda il testo e porrà la fiducia , ” stop al balletto degli emendamenti ” ……
    Olè ! wally

  2. … esisterà un equilibrio? NO!! O noi o loro!! Oramai, è questione di sopravvivenza!! La nostra!!

    Ciao Serenity e buon pomeriggio!! Ottima raccolta dello “stupidario” italico… però, mi viene un dubbio: esisterà lo stupidario? Abecedario, dizionario…. ma si!! Stupidario!!

    Quella degli aeroplanini… mi ricorda tanto le targhe che venivano apposte all’estremità delle panche in legno che c’erano nelle vecchie chiese!! Non so’ se oggi si usa ancora, non è un genere che frequento, però ricordo che in passato il parroco, a fronte di generose donazioni, faceva mettere quella targhetta… “donata dalla famiglia pinco pallino” oppure “generosamente offerta dell’Avv. Azzeccagarbugli”!!

    Per il resto… che desolazione!! Dice bene Wally!! Noi qua, tutti a protestare e lui, l’Innominabile, non si scompone proprio: fiducia sulla “manovra” e tutti a cuccia!!

  3. “”Quasi, quasi sarebbe da scrivere un libro raccogliendo i ricordi di come eravamo… tutti noi “” , mi hai scritto tu . Ma sì , da quelli nati alle soglie della guerra a quelli nati nel dopoguerra : e potremmo chiamarlo ” Il parco della rimenbranza ” . Sarebbe un sano popolar–revisionismo ! Un abbraccio di buonanotte . wally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*