MA CHE FINE HA FATTO L’UMANITA’?

Non è solo l’umanità in gioco, ma anche la logica, la  correttezza, l’onestà intellettuale!

Sto soffocando per l’indignazione. Son giorni e giorni che mi triturano letteralmente l’anima con discussioni, pardon talk show, sulle sciocchezze che escono dalle bocche di politici e di esibizionisti, che spettegolano davanti ad una telecamera degli amorazzi e delle bassezze di insignificanti arrivisti dell’immagine. Ho chiuso la tv sul brutto ceffo di Corona, quindi non ricordo che diamine ci stesse a fare lì.

Bull_-_Cartoon_2C.jpgMi arrabbio come un bufalo per la vicenda Alitalia condotta male e finita peggio, e trattata sempre con spirito partigiano. E non mi frega niente che sia la sinistra o la destra a parlare, tanto chi ci sta rimettendo sono io, che pago le tasse in anticipo, visto che vivo di pensione, e che quella banda di malfattori ha scaricato su di me tutti i debiti e si ciuccia il midollo dell’osso che poi getta a noi poveri cani!

Ed in tutto questo malaffare e questo prodigarsi per informare… neppure una parola su di un fatto che sconvolge :

31/10/2008

Medici Senza Frontiere (MSF) chiude oggi le sue attività al molo dell’isola di Lampedusa. MSF è costretta a prendere questa decisione dopo che il Ministero dell’Interno italiano ha deciso di non firmare un nuovo Protocollo d’Intesa e di non rilasciare il permesso necessario perché MSF continui ad operare adeguatamente. MSF ha garantito dal 2002 visite mediche d’emergenza gratuite per i migranti che arrivano sull’isola dopo aver attraversato un drammatico viaggio in mare. Dal 2005 fino ad oggi il team di MSF ha visitato 4.550 migranti, 1.420 solo fra gennaio e ottobre del 2008. La presenza di MSF nell’isola è necessaria a causa del gran numero di persone che sbarcano sulle sue coste ogni anno – più di 25mila nei primi dieci mesi del 2008 – fino a quando le autorità sanitarie regionali non garantiscano un servizio.

Accidenti!!! Siamo peggio del Congo!la morte C.jpg

La notizia è praticamente passata sotto silenzio, solo “la rete” l’ha riportata.

Forse qualcuno cerca di nascondere  la sua intolleranza dietro falsi obiettivi di sdegno, ed a tal fine usa tutti i mezzi, quelli che gli son “fedeli”, e quelli “sudditamente proni”.

Sembra quasi che sia in atto una subdola forma di incitamento all’odio razziale, cioè insinuando il terrore per patologie sconosciute si spinge l’incolto verso il rifiuto del diverso.

Ma l’umanità dov’è finita? Ma chi diamine sono quelli che decidono, magari senza leggere le carte, come ho sentito affermare?

Forse le decisioni sono prese da un ristretto manipolo di intrallazzatori con la convinzione della loro supremazia intellettual-razziale?

Maledizione!   Non voglio vedere una società aridamente tesa al proprio interesse, rivoglio l’onesta generosità dei sentimenti, rivoglio il vero valore della vita intesa come rispetto per chi già deve percorrerla in un mare di difficoltà!

Che diamine sono le esibite promesse “d’elemosina” ai meno abbienti se poi li si priva dei diritti fondamentali di cultura e salute.

Che diamine di contenuto hanno le parole di rispetto per la diversità se poi si prospettano ghettizzazioni e si vuol cancellare una presenza scomoda che possa rivelare le ingiustizie che si progettano “in pectore”?

Che siano maledetti!

MA CHE FINE HA FATTO L’UMANITA’?ultima modifica: 2008-11-12T17:34:40+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

24 pensieri su “MA CHE FINE HA FATTO L’UMANITA’?

  1. Ciao e buona serata…
    hai scritto “…sembra quasi che sia in atto una subdola forma di incitamento all’odio razziale…” Usando la forma dubitativa vuoi dirci che speri quasi di sbagliarti? Eppure non ti sbagli anzi sei fin troppo ottimista nel definire ciò che sta avvenendo una “subdola” azione… Basta leggere i titoli di alcuni quotidiani del nord-Italia o seguire le continue “dichiarazioni” di alcuni esponenti di partito o di governo per rendersi conto che poi di subdolo non c’è proprio nulla!!! Oramai fanno tutto chiaramente e alla luce del sole!!! L’importante è indignarsi perché è solo così che sta gentaccia che ci governa la potremo mandare a casa.

  2. Cosa ti aspetti da chi facendo classi differenziali cerca con un’operazione di camuffamento di spacciarle come l’unica reale possibilità di far accedere alla lingua gli alunni stranieri?
    Ciao

  3. Bella domanda…. che fine ha fatto l’umanità…. credo proprio una brutta fine perchè l’umanità, per chi ci governa, non ripaga materialmente nessuno, quindi, secondo loro, è una cosa inutile e va abolita.

    Un saluto Anna e buona giornata.

  4. Sono subito passata a leggere il tuo blog, dopo la tua visita al mio, e sono rimasta colpita da questa notizia che è davvero passata sotto silenzio quasi ovunque, tranne nella rete (che speriamo continui ad essere libera!).

    Sulla domanda di dove sia l’umanità, da qualche parte è: si vedono ogni giorno piccoli gesti che fanno ritrovare fiducia negli esseri umani. Ma non credo che sia in coloro che prendono simili decisioni, e, purtroppo, destra o sinistra che siano, ci governano e decidono delle sorti nostre, e non solo.

    Un saluto, a presto! Luci

  5. La tua scoperta casuale del mio blog, vale la mia ricerca e scelta del tuo. Che ho intenzione di linkare e venire a leggere spesso. Non solo per la condivisione di molti temi (e della linea di pensiero che hai su di essi), ma anche per la simpatia stessa che la forma del blog mi ispira e, non ultimo, per l’appartenenza alla stessa “corporazione” (termine di cui abuso per dire che siamo insegnanti), sebbene tu stia adesso in pensione (ma si finisce mai di essere insegnanti? – non credo).
    Riguardo allo specifico post in cui sto aggiungendo il mio commento, non amo la tv, per una miriade di motivi che sarebbe persino superfluo elencare. Non dico che evito totalmente la sua visione, perché ci sono alcune cose che mi fa piacere guardare (esempio: NCIS la domenica sera, ma non solo), ma la tengo per lo più spenta, affinché essa non spenga il mio cervello. Anche per questo l’informazione me la vado a cercare attraverso internet, sempre filtrandola e valutandone le fonti. In tal senso gradisco moltissimo ciò che hai riportato su MSF.
    Ma non voglio dilungarmi per non annoiarti già da questo mio primo e, se me lo permetterai, non ultimo commento.
    Aggiungo solamente che, tra le cose in comune, viste le foto, abbiamo l’amore per gatti e cani e le piante. E la collezione di profumi, sebbene nel mio caso è mia moglie a farla e si tratta di quelli in miniatura.
    A presto. Ciao.
    Actarus

  6. commento a questo post ed al precedente, perchè sono solo sfaccettature differenti della stessa realtà: ti aspettavi qualche cosa di diverso? la donna deve stare in casa a fare la calzetta (berlusconi durante le elezioni le aveva invitate a portare le torte nei seggi) e gli immigrati vanno buttati a mare sparando cannonate contro i natanti! lal,ogica è sempre quella

  7. L’umanità lo stato italiano non la riconosce ai sui “sudditi” figurati a chi vien da fuori….col redditto procapite che avevamo potevamo gestendoci bene curare noi ed almeno un altra nazione senza fatica….invece….
    Sai che (senza ufficialità) ho incontrato esponenti dell’IDV locali?Un impressione non molto buona!
    Il link del blog di Corona invece risultava (che centra lui?) il maggior visitatore dell’altro mio blog “meditazioni”.
    Che piccolo il mondo,mi citoi due persone e….
    Buona serata, Giorgio.

  8. La notizia fa il paio con le proposte della lega (spero respinte, ma non so) a emendare il decreto sicurezza con l’obbligo del pagamento delle prestazioni di pronto soccorso ai “clandestini” e l’obbligo (!) per i dottori di denunciare i “clandestini” che si trovano a dover curare…. e questi sono di difensori della cristianità sul suolo patrio… Speechless, senza parole…
    Buona settimana Anna!

  9. Rispondo in modo sintetico alla tua domanda:
    l’umanità è stata smontata, frazionata, particellizzata e immessa sul “libero” mercato dove la si può acquistare con comode dilazioni garantite dalla Merrill Lynch.

  10. incazzatissima.
    l’umanità ha bisogno di una guida forte, altrimenti non ci meravigliamo del pressappochismo e dell’improvvisazione che ci casca addosso ogni giorno.
    Al di là delle considerazioni personali di carattere ideologico.
    Dov’è l’uomo? (cos’è l’uomo)
    Questa è la domanda, poi scopriamo dove va l’umanità.
    La tua obiezione sul libero arbitrio non l’ho capita, in quanto non era un post a sfondo religioso, il libero arbitrio possiamo vederlo come l’arbitrio di cui dispone l’uomo, in quanto essere pensante.
    Ciao Anna.

  11. ciao anna, come ti do ragione!! la notizia della chiusura dell’assistenza medica sai chi l’ha riportata ? ALJAZEERA !! che ogni giorno di più riporta notizie che in Italia proprio non si vedono. L’altra sera un reportage su Napoli ha fatto vedere luoghi mai visti, situazioni di cui si era solo sentito parlare. Ma passiamo la voce!!! Internet è nata per essere usata in tempo di guerra e qui lo siamo!!Una guerra culturale dall’esito incerto

    baci fabri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*