TOCCARE IL FONDO E’ IMPOSSIBILE

E’ impossibile toccare il fondo perché la supponente ignoranza di chi si succede sulle poltrone del ministero dell’istruzione  (e anche di altri ministeri) ha un andamento esponenziale. “Riforma (della scuola), il piano assunzioni rischia di causare un grande esodo.  Per i 55mila posti di potenziamento, le cosiddette fasi 2 e 3, si dovrà pescare da graduatorie con docenti prevalentemente del … Continua a leggere

LA POLVERE SOTTO AL TAPPETO

 Questi son fuori di testa! E sono anche ignoranti come una scarpa (la cui esistenza ritengo più utile della loro). L’ultima che si sono inventati per parare le terga ai loro amici è un emendamento al decreto Ilva in cui si permette di usare le scorie d’acciaieria di Taranto in tutta Italia. Sotto le strade, nelle massicciate ferroviarie, come materiale … Continua a leggere

LA FIERA DELL’IGNORANZA

Assolutamente assurdo! Stavo meditando sulle reazioni all’assenza per malattia dei vigili romani quando è arrivata la dichiarazione agghiacciante del capo del governo (e non di un passante qualsiasi intervistato davanti ad un bar) in merito alle “due righe”, inserite il 24 dicembre in un decreto, per sanare evasione e frode fiscale e depenalizzare il reato, a primo uso e consumo … Continua a leggere

MA IN CHE MONDO VIVIAMO…

Sfogliare i giornali on line è un piccolo piacere che mi concedo ogni giorno… ma da un po’ si sta trasformando quasi in una pratica masochista perché il mondo che ne traspare è un qualcosa che ferisce o indigna. La parte riguardante la politica evidenzia un totale scollamento con la realtà della vita quotidiana della maggior parte dei cittadini, quell’ottanta … Continua a leggere

VASSALLI E VALVASSORI

La situazione politico-sociale attuale ha risvegliato in me ricordi di quella cultura storica liceale che avevo messo in un cassetto, privilegiando la scienza in tutti i suoi aspetti. Sono andata a rinfrescare le mie nozioni e ho trovato interessanti similitudini con l’odierno. “Tra IX e X secolo l’Europa, che aveva conosciuto un momento di prosperità durante la nascita dell’Impero carolingio, … Continua a leggere

LADRI..

“Ladri”  disse l’oratore e l’emiciclo insorse visibilmente e violentemente offeso per l’accusa. Una reazione talmente furiosa da far sospettare che le critiche rivolte fossero arrivate al segno e la sola possibilità di mascherarle fosse l’indignazione per il termine più che per il delitto. Ormai si parla solo con grida e insulti per nascondere  ogni verità scomoda. E di cose scomode per … Continua a leggere

SONO DIVENTATA INTOLLERANTE

Si, sono diventata profondamente intollerante, anzi direi quasi razzista, nei confronti di chi continua a difendere i comportamenti  aberranti della gente, specialmente se “personalità pubbliche”, con un fondo sospetto di ammirazione per la fantasia delinquenziale con cui vengono perpetrate, o per personale interesse. La profonda mancanza di rispetto sia per l’intelligenza altrui, che per le difficoltà affrontate dagli altri nella vita … Continua a leggere

POSSO DIRE “CHE SCHIFO”?

L’espressione più spontanea in questo periodo è il “sorriso amaro”. Spesso scappa da ridere, cioè, ma c’è poco da ridere in effetti. Pare che lo facciano apposta. Sparano sentenze oltre il limite del ridicolo perché sembrano totalmente dimentichi del recente passato in cui, come attività prevalente,  hanno curato la crescita delle loro corna fino a farle diventare avanguardie lunghe e … Continua a leggere

ADESSO E’ TUTTO CHIARO!!!

Alle volte basta poco per accendere “la lampadina”. In questo momento un nutrito gruppo di “delegati dal popolo” sta producendosi nella più becera delle lotte per la difesa dei propri privilegi a scapito di chiunque altro nell’indifferenza totale per il futuro della nazione. Dopo il racconto circostanziato e dettagliato del “bunga – bunga” ad alti (si fa per dire) livelli, … Continua a leggere

IL SENSO DEL LIMITE

Più mi guardo intorno e più m’accorgo come stia scomparendo il “senso del limite”, cioè quell’istinto che permette di non andare oltre il lecito. Ormai tutto pare sia consentito, dalla parolaccia alla bestemmia, (purché non detta durante lo show  “l’isola dei famosi”), dall’esibizione volgare dell’erotismo alle immagini truculente. Il vecchio “buon gusto” che garantiva il rispetto della sensibilità altrui ormai … Continua a leggere

PUZZA DI ZOLFO!

Non c’è spiegazione razionale che possa giustificare il dilagare della barbarie morale ed intellettuale che riporta indietro nel tempo la civiltà conquistata negli anni. Se fossimo in altre epoche sarebbe facile dire che è tutta colpa del “maligno” e far partire una crociata di liberazione da questa sorta d’influenza demoniaca sulla società odierna. Basterebbe un novello “Giordano Bruno” ad indicare, … Continua a leggere

A TESTA ALTA…

Vivere un’intera esistenza guardando dritto negli occhi chi hai difronte non è stato facile. Tener dritta la schiena nell’affrontare il mondo ha avuto le sue conseguenze. Ma se guardo indietro sono orgogliosa di ciò che vedo. Ho costruito un pezzettino di società “pulita”. La mia famiglia. Senza raccomandazioni, senza agevolazioni, senza compromessi. Se favori mai son stati chiesti lo sono … Continua a leggere

IL DANARO PUO’ TUTTO?

Comunque non si può dire che non l’avesse annunciato : “«È finito e ora comprerò tutti i suoi uomini»…in serata Berlusconi ha commentato la giornata con i suoi più stretti collaboratori: «È quasi finita, manca un niente e finalmente è fuori, non ne potevo più. Basta con quei suoi modi arroganti, con quel suo tono sprezzante. Lo avete visto? Sembrava … Continua a leggere

POLITICI : 5 IN CONDOTTA !

Pagella della classe politica italiana   Italiano 4 Mostrano svariate lacune nell’uso della lingua parlata, e nella comprensione di quella scritta Storia 4 Dimostrano una conoscenza superficiale degli eventi che precedono la loro elezione, e limitatamente a quelli loro favorevoli Geografia 5 Conoscono perfettamente la dislocazione dei paradisi fiscali, ma ignorano quella delle regioni non di provenienza, ma in cui … Continua a leggere

SELEZIONE GENETICA

La natura nella sua evoluzione compie una selezione degli individui di ogni specie in modo semplice e logico. Usa come “filtro” la sopravvivenza fino all’età riproduttiva che serve alla propagazione della specie. Negli ultimi cento anni c’è stata una selezione genetica importante specialmente in Europa, e la popolazione umana che occupa le nazioni di questi tempi è il prodotto genetico di … Continua a leggere

MA CHE FINE HA FATTO L’UMANITA’?

Non è solo l’umanità in gioco, ma anche la logica, la  correttezza, l’onestà intellettuale! Sto soffocando per l’indignazione. Son giorni e giorni che mi triturano letteralmente l’anima con discussioni, pardon talk show, sulle sciocchezze che escono dalle bocche di politici e di esibizionisti, che spettegolano davanti ad una telecamera degli amorazzi e delle bassezze di insignificanti arrivisti dell’immagine. Ho chiuso … Continua a leggere

MACCHECCA..VOLO SUCCEDE ?

Sono stordita dalle novità che affollano ogni giorno la vita quotidiana. Partiamo dalla novella che “il gatto” Giuliano Ferrara ( mi ha sempre ricordato lo stregatto del cartone animato di Alice nel paese delle meraviglie) vuole presentarsi alle elezioni con un suo partito, dopo aver lanciato, sicuramente non per convinzione ideologica, ma per necessità di “visibilità”, la discutibile “Moratoria sull’aborto”. … Continua a leggere

ABORTO O SPAZZATURA ?

 Forse sarà l’età, ma ho impiegato alcuni giorni per mettere a fuoco una nota stonata che risuonava senza sosta nel mio cervello. Mi capita spesso di percepire nel rumore generale della disinformazione mediatico-cartacea qualcosa di stonato, come una nota melodica in una cacofonia generale, ma la sensazione resta relegata nel subconscio finché qualcosa non  la spinge ad affiorare nel conscio … Continua a leggere

SCUSATEMI SE NON HO UCCISO QUALCUNO..

    Per vile danaro qualcuno fu crocifisso, altri vendettero la madre, molti vendono la dignità, ma non avrei mai voluto assistere al degradante dilagare della tendenza a non aver più limiti in favore del profitto e della “visibilità”. Nella mia educazione c’erano due “caste” : quella degli uomini retti ed onesti, che formavano la società civile degna di rispetto, … Continua a leggere

PER CHIARIRSI LE IDEE

Da :   Il Golpe Bianco  di Marco Travaglio    (per leggere l’articolo >>>……) …Un  presidente della Repubblica e del Csm diceva: “Oggi la nuova Resistenza consiste nel difendere le posizioni che abbiamo conquistato, nel difendere la Repubblica e la democrazia. Oggi ci vogliono due qualità: l’onestà e il coraggio. Quindi l’appello che faccio ai giovani è questo: cercate di essere onesti … Continua a leggere

GRILLO MEGLIO DELLA FENOLFTALEINA

Prefazione : La fenolftaleina ha due impieghi molto importanti : è un indicatore acido-base , cioè la soluzione che la contiene è incolore se è acida e  rosso-violetta se è basica è il principio attivo di molti purganti, cioè è quella sostanza  di cui ..”basta la parola..” . (nei laboratori chimici sono stati fatti scherzi crudeli approfittando delle sue caratteristiche … Continua a leggere

ACCIDENTI A LORO! CHE SI STROZZINO!

Ho un vero e proprio attacco di bile! Nello stesso momento in cui si parla di “terza settimana” di difficoltà per le famiglie negli acquisti, in cui si palesa la diminuzione dei consumi, in cui si mostrano le terga lise, e non per moda, ma per indigenza, su Repubblica leggo : POLITICA    Le 112 pagine del bilancio di previsione 2007 … Continua a leggere

LA VEDO DURA !!

GRAZIE ! mia piccola fortuna per  avermi permesso di nascere nella prima metà del secolo scorso, così da farmi andare in pensione prima dell’ennesimo casino ! “Scuola : Aboliti nel 1995 tornano gli esami di riparazione. In arrivo il decreto: stop ai debiti, rispuntano i test di settembre. “Pronti a partire già da quest’anno”- A giugno niente più promozione, si … Continua a leggere

E se qualcuno sparasse?

“Il direttore del Tg2: “E se qualcuno sparasse?” …è polemica sulle affermazioni del direttore del Tg2, Mauro Mazza, che nel primo editoriale della stagione, nell’edizione delle 13 del notiziario, si è espresso contro i toni usati da Grillo con parole dure: “Cosa accadrebbe se un mattino qualcuno, dopo aver ascoltato quegli insulti contro tizio e contro caio, premesse il grilletto?”. … Continua a leggere

ORGOGLIO DE CHE…

Alla radio ho sentito che il sito ufficiale della manifestazione della giornata dell’Orgoglio Pedofilo e’ stato oscurato, in Italia e nella maggior parte d’Europa,  dopo la giornata indetta allo stesso scopo. Orgoglio  pedofilo? Ma che cosa c’è da essere orgogliosi? Orgogliosi di avere una malattia seria del cervello? Allora perché non indire  in massa la giornata dell’Orgoglio della Lebbra, o … Continua a leggere