“Chi non sa mangia mosche”

La saggezza popolare ha fissato in una massima lo sport preferito dei “potenti” e dei “saccenti” che ci circondano, l’inflazionato “non si deve render pubblico”. Non è importante quello che vien fatto, ma quello che gli altri vengono a sapere. Non ha valore l’azione, ma l’informazione al pubblico. Ci sono dei momenti in cui nel sentir parlare “i soliti noti” … Continua a leggere

MONDI PARALLELI

Non è più certo che questo universo sia l’unico esistente, come ormai è certa al frammentabilità dell’atomo, così chiamato nel passato dal greco “ἄτομος – indivisibile”. La scoperta della particella capace di “addensare” le varie forme di partenza per farne poi le basi della materia a noi nota, (raccontino), ha reso più verosimile l’ipotesi di una realtà spazio-temporale stratificata con … Continua a leggere

QUALE GENEROSITÀ !!

E’ comico, anzi no è drammatico. All’emergere dei copiosi rivoli  da cui il danaro pubblico viene incanalato nelle capaci tasche dei vari voraci “appartenenti”, siano essi leader o parenti o amici fidati, si assiste alla recita di uno stesso copione, quasi un “copia – incolla” del medesimo file.  Primo : Affidarsi a Santa Negazione Secondo : Rafforzare il concetto con … Continua a leggere