MI ARRENDO!

elezioni,politici,reazioni,crisiBasta, ho deciso di arrendermi.

Sono giorni che osservo il mondo che mi gira intorno e che non riconosco.

La pazzia si è diffusa come un’epidemia e le azioni della gente sono solo reazioni “uguali ma contrarie” ad azioni folli altrui.

Il vecchio e caro “buonsenso” sembra sepolto nella brughiera gelata dell’interesse personale.

La gente, alle recenti elezioni, ha scelto

 

 sotto l’effetto della droga della demagogia di ben provati mentitori, offrendo ancora una volta il collo alla ghigliottina del ballista riciclato di turno.

Non riesco a capire come si possa credere ancora alle sparate di chi già troppe volte non ha mantenuto le promesse, di chi inganna con perversa ipocrisia la povera gente, usando linguaggi chiari in ciò che si vuol vendere e complessi in ciò che si vuol celare.

Ormai l’assurdo è diventato consueto e il sentimento più diffuso è la rabbia, attiva o passiva che sia.

Arrendersi è rabbia passiva.

Essere contro tutto e tutti respingendo ogni confronto è rabbia attiva e distruttiva.

Ma c’è una collera silenziosa che macera dentro, una sorta di tarlo nella mente che induce ad atti inconsulti.

E’ la rabbia che porta alla disperazione perché senza speranza ed allora si trasforma in suicidio.

E’ l’ira che porta alla distruzione perché senza sfogo ed allora diventa omicidio.

La prevaricazione indiretta del potere che, indifferente, continua nella difesa dei suoi privilegi e nella protezione dei propri interessi sta inducendo un meccanismo di rivolta nella gente che sembra avere l’aspetto del “muoia Sansone con tutti i Filistei”.

Continuerò a diffondere i miei pensieri, forse passerò ai miei ricordi, ma mi arrendo alla differenza abissale tra me e quella gente che ha scelto di eleggere persone che non reputo oneste, mi arrendo e aspetto che qualsiasi batosta in arrivo venga derubricata in “colpa degli altri” nella ormai consueta rincorsa allo “scaricabarile” che ci perseguita da anni.

elezioni,politici,reazioni,crisiMi arrendo e mi metto a guardare dietro i vetri della finestra il mondo che continua a vivere aspettando che gli eventi accadano. 

MI ARRENDO!ultima modifica: 2013-03-08T17:39:00+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “MI ARRENDO!

  1. Porca miseria…ti arrendi????

    Non ci penso nemmeno, piuttosto torno a riempire bottiglie e non limitarmi a passarle, ma lanciarle direttamente partendo dal nobel per la letteratura del 1997.

    Scoprire che è stato un fascista volontario della repubblica di salò mi ha fatto scendere i denti da vampiro e aumentare la voglia di combattere i lanzichenecchi.

    Non voglio discutere il tuo arrenderti, ma prima di arrendermi, qualcuno a meditare sui suoi trascorsi lo porto.

    Notte buona Anna ;-))

  2. E’ vero, la tentazione di arrendersi è forte e non ti nascondo che personalmente la “botta” l’ho superata a fatica e solo da un paio di giorni. Però, la soddisfazione di dargliela vinta da me non l’avranno. Come te continuerò a diffondere il mio pensiero ed a dimostrare, finché ne avrò la forza, che mondo di merda si sta costruendo sta massa di decelebrati. Al punto in cui siamo, sono orgoglioso che tra me e il resto che ci circonda, ci sia quella “differenza abissale” che hai ricordato.

    Ciao Anna, buon pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*