Tanto per….

 Uno sguardo a quanto scritto in passato può offrire uno spunto per riflettere su quanto avviene in questi giorni… (Attenzione alle date ..)

25/08/2007

..E FINIAMOLA!!

Naturalmente, come ogni inizio d’anno scolastico, parte la “sinfonia” del “caro libri”.

-“E’ aumentata la spesa per i libri di testo scolastici !! Orrore, obbrobrio, morte agli untori!!!”

-“Gli insegnanti hanno sforato il tetto di spesa !  Cambiano i libri ogni anno !”

E finiamola  con queste scemenze!

Ogni anno ci risiamo! Sempre lo stesso discorso!..(continua)

03/11/2006

Il Mondo sono Io!

Negli ultimi giorni c’è stata un’escalation di violenza, che ha praticamente coinvolto tutto il mondo, dal Messico al Bangladesh, dal Medio Oriente alla Francia, da Milano a Roma e, soprattutto, a Napoli. ..(continua)

03/09/2007

O PRANZO O CENA !

Strano mi sia sfuggita questa notizia, (o è stata messa in sordina dalle maggiori testate giornalistiche sia della carta stampata che del etere).  Quale? Questa : “..nell’intervento al Meeting di Rimini il ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni …. (continua)

06/09/2007

PROFESSORI FANNULLONI

Titoloni di giornale sui provvedimenti per la scuola, e, come lancio per richiamare l’attenzione, cosa c’è di meglio che… (continua

 

Tanto per….ultima modifica: 2008-08-29T15:35:00+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “Tanto per….

  1. weeee ciao anna, dura vero essere sul banco delgli accusati? sarà pure una categoria di lavoratori “santi” per eccellenza quella dell’istruzione eppure qualche peccatuccio ce l’avete eccome

  2. Ciao
    sono una professoressa fannullona che ha preso servizio oggi nel solito ambaradan d’inzio d’anno tra intenti che chiamiamo progettazioni, speranze, che ormai stanno diventando pie illusioni, e luoghi comuni.
    Il caro libri? Sai che i genitori credono davvero che sia colpa nostra e dei nostri capricci. Come se i signori editori non ritoccassero di anno in anno i prezzi dei secondi, terzi volumi.
    Ti sei mai chiesta perchè a sforare il tetto sono quasi sempre le classi terminali?
    Ma siccome la verità ormai abita nella casa del relativismo e noi professori abbiamo da troppo tempo rinunciato al nostro ruolo di intellettuali…tutto sommato, sai che ti dico, Anna? Forse fanno bene a darci addosso…ché siamo troppo pecoroni.
    Fai bene caro Brunetta a guardare la mia pagliuzza e non la trave dell’assenteismo parlamentare.
    Fate bene associazioni dei consumatori e dei genitori a dar la colpa del caro libri a noi e a non preoccuparvi del numero di auto blu inutilmente circolanti in Italia e della quantità inutile di capi firmati con cui mandate a scuola i vostri “poveri” figli.
    Fate bene. Perchè noi professori siamo diventati una manica d’incapaci ad inalberarci per difenderci.
    Sindacati dove siete?
    Cristiana
    PS Sei invitata sul mio blog…ho qualcosa da dirti

  3. Si e poi come dice Cristiana è molto francescana l’idea…un ritorno della chiesa in mezzo al popolo….così si fanno i proseliti non stando su alti scranni.
    Buona notte, giorgio.

  4. Io sono una di quei professori fannulloni , vado a scuola tutti i giorni anche se sto male, lavoro tutto il giorno per la scuola, non solo la mattina come si crede. Chi prepara le lezioni? Chi prepare e poi corregge compiti in classe? Chi è impegnato in infinite riunioni inutili? Eppure sono una fannullona. Avrei tante altre cose da dire, ma mi fermo qui….. buona settimana

  5. Volete dei colpevoli? I politici sono i colpevoli, i veri colpevoli!
    Chi leggifera: gli insegnanti o i politici? Siamo la scuola più scadente d’Europa e NON SOLO, però abbiamo i politici più corrotti ed incapaci.
    Io la vedo così!
    kisses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*