EJACULATIO PRECOX

Forse era la settimana scorsa quando per radio ho sentito uno dei ministri vantarsi che il loro Consiglio aveva deciso tutto in soli 10 minuti…

658633e3012fc035f24a3eea99334bf0.jpgVenerdì scorso ci sono voluti solo un paio di minuti per votare un disegno di legge che dona l’impunità, anche se a tempo determinato, ad alcuni cittadini, (perché diventare “premier” o “Capo dello Stato” non abolisce lo stato di “cittadino” ) tanto per sottolineare che la legge è Uguale per Tutti.

Cosa sta succedendo?

Ai partecipanti alle riunioni il tempo serve a far telefonate di raccomandazione? O  forse soffrono di qualche disfunzione del tipo “ejaculatio precox”?

Dieci minuti per discutere un  ordine del giorno… normale se si leggono i titoli dei capitoli e si alza la mano per approvare, succede se non gliene frega una mazza di quello che c’è scritto e si deroga tutto a chi dirige la seduta, salvo poi a battersi il petto quando si scoprono le uova rotte dentro al paniere.

Già, pochi minuti ed il “lodo” viene approvato. Forse chi ascoltava ha frainteso  leggendo  “lo do” ed immaginando, a seconda delle sue tendenze sessuali e visto il clima determinato dalle ultime telefonate rese pubbliche, magari un refuso della frase “la do” tanto di moda.

Lodo, voce del verbo lodare, “lodato sii mi signore…” di francescana memoria, c’entra o non c’entra? Anagrammato è “dolo”.

Si fa un “lodo” per ingannare chi  in buonafede crede veramente in un intento persecutorio, quindi si commette un dolo contro la fiducia, anche se penso che attualmente sia difficile che ci sia ingenuità in chi appoggia la situazione.

d9bc07dcee8358698f59af7c2dfc3309.jpgPoi, ascoltate le intercettazioni finché è ancora possibile farlo, si è in grave imbarazzo, vista la diffusione del  malcostume che utilizza la donna come merce di scambio di favori e di ricatti.

“Quella  è disposta a tutto..”  esattamente come coloro che lo dicono.

E la cosa più schifosa è che la figuraccia sembra farla la donna, non chi se ne approfitta!

Altro che ejaculatio.. sputo, ecco cos’è!! Perché chi si comporta così quando si chiude la lampo dei pantaloni rischia di pizzicarsi il naso!

Poi si fa tanto scandalo se la ragazzina di 12 anni vende le foto della sua “verde età”? E ci si interroga su quale sia la causa di una caduta dei valori educativi.

Eccchècavolo! Veline che sculettano in ogni dove e che vengono innalzate ad altari di protagonismo mediatico. 

Esaltazione del sesso in ogni forma, luogo e situazione.

Demonizzazione o più limitatamente solo denigrazione della conformità alle regole, dell’educazione e soprattutto dell’onestà, e difesa a tutto spiano dell’arrivismo a tutti i costi.

Che minch…. volevo dire che cosa ne può nascere se non un distorto senso della vita?

Se poi ci mettiamo un ministro in carica che dall’alto della sua esperienza personale dichiara 824024adeacac058cbc06fd5f312c57a.jpgche :” ..10 milioni di padani ( lo ha veramente detto non è un errore.. 10 milioni!)sono pronti a scendere su Roma il tutto infiorettato con un «meglio che uno si faccia le donne della sinistra che i culattoni».” Il quadro è perfetto!

Poi, Accidenti a loro, mi fanno rodere il fegato ogni volta che dicono “eletti per volontà popolare”. Ma quale ciazetadueo di volontà popolare, visto che mi è stato concesso solo il privilegio di scegliere un partito e poi il “Capo” si è fatto il gruppetto di lecchini  ad personam.. Sicuramente non spenderà molti soldi per lavarsi le mutande!

Ma io resisto! Tanto se continua così tra processi rimandati, ma solo se l’imputato vuole, intercettazioni fatte, ma solo in qualche raro caso, (e comunque mai rese pubbliche,) 37bd5f4fc017102dd44fd42a1dc2b790.jpgingolfamento della giustizia ancora ampiamente manoscritta, anche se hanno le penne biro e non quelle d’oca!, rilievo delle impronte digitali a chiunque gli scappi di prendergliele, indulti e simili,  se dovesse scapparmi un omicidiuccio, basta che non riguardi alcune figure di spicco, penso proprio di passarla liscia, basta un bravo avvocato.. infatti sto mettendo via i soldi per il futuro, che serviranno di certo o per mangiare, visto l’andamento dell’inflazione o per altro.. se dovessero servire!

EJACULATIO PRECOXultima modifica: 2008-06-29T17:10:00+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

25 pensieri su “EJACULATIO PRECOX

  1. evviva ! a milano si dice : “il tuo pensiero è come la mia idea”. ho in mente un sistema sottile e subdolo per abbattere il sistema…quello utilizzato da Ildefonso Cerdà nell’800 per il piano di Barcellona. All’epoca era messa peggio di Napoli e oggi..tutti la conosciamo come una grande città europea.Dati. Numeri. snocciolati con impietosa precisione. non più chiacchiere, ma fatti….fatti di dati incontrovertibili. quanto al farsi le donne della sinistra…..il tempo è passato e quelle ragazze oramai sono protette dalla natura , più che dalla legge!!!

  2. Anna, è un pò che non ci si sente….i commenti li lascio perdere, avrai capito che sono di tutt’altra idea politica, ma l’amica, quella no….e ritorno, anche se ultimamente sono latitante con tutti. Scusami anche tu. Un abbraccio, Ros

  3. Lucida analisi: come sempre Anna. Come sempre capace di dire pane al pane e vino al vino.
    In quanto all’ultimo penso che visto i problemi di salute l’amico col ditino alzato farebbe molto bene ad astenersene… e in quanto alle donne della sinistra immagino che per una volta riuscirebbero anche ad inneggiare alla cintura di castità pur di non…allora sì che a qualcuno non resterebbe alternativa!
    Con grande soddisfazione delle due categorie vilipese
    A proposito esiste ancora un reato che si chiama vilipendio?
    Ciao Cristiana

  4. eheheh conosco quel test… mi aveva tolto un anno.
    Ultimamente bazzico poco qui perchè mi tocca lodarmi nel dolo altrui (lavorativamente parlando) ma è sempre un piacere leggere ciò che un turbolente vulcano come te riesce a trasmettere con la tastiera.
    Un abbraccio

  5. L’uomo dalle cinque palle
    aprirà infinite falle
    nel gestir questo paese.
    Ma, passato qualche mese,
    sarà ancora, ahimé, più dura:
    basta un po’ più di censura,
    qualche treno puntuale…
    e è Benito, tale e quale!

    Ciao, Anna, buona notte

  6. Grandissima Anna! Ma perchè non ti danno una rubrica su qualche giornale? Riesci ad essere spassosa parlando di cosa pesanti. Mettendo le cose sotto una luce semiseria, porti quasi inconsapevolmente alla riflessione, ridendo e scherzando. Perchè, oltre al “Compro una vocale”, non scrivi un manuale di sopravvivenza per insegnanti? Sicuramente le leggeremmo delle belle. Sull’argomento ne sai sin troppo. Per quello che mi riguarda
    ti ringrazio dei complimenti. Hai capito che sono un vero figo. Sono veramente il Top (Diminutivo di topo). Sono irresistibile! Ma stiamo scherzando? Consentimi di aprire un paragrafo a parte sul “palestrato”. Frequesto si da anni palestre ma non per farmi “LE PHYSIQUE DU RÔLE”. Grazie al cielo sotto questo punto di vista quel poco si è potuto vedere è tutto naturale. Grazie Mamma! Non è facile tenere a freno i sentimenti. Io non mi reputo uno di quelli che basta farlo tutto va bene. Se non c’è un minimo coinvolgimento emotivo, non c’è nulla. Poi sai com’è da cosa nasce cosa. Staremo a vedere cosa succederà. Cerco per quanto mi è possibile di godermi la vita. Questo è sicuro. Forse più diuna bella scopata, che non fa mai male, ho bisogno di qualcosa in più. Un bacio! Sgnaps

  7. Molto interessante il tuo blog…
    ho postato il gioco delle carte..in un momento di malinconia..pensando a quanto quella dipendenza ha inciso sulla mia vita(mio padre giocava,tutto..tutto)
    ho frequentato un corso serale..ho preso la qualifica.fatto il quarto anno-..il quinto mi sono dovuta ritirare..per motivi di salute..vedere le mie amiche del serale prendere il diploma..mi ha intristito per me che non ci sono riuscita..le ho assistite..ho gioito con loro..ma un punta di amarezza.è prevalsa..di nuovo l’ oscurità del mio karma è RIEMERSA..
    almeno lo spettacolo è stato favoloso..faccio parte di un collettivo teatrale..

  8. I fall my love in portofaino io non piangerò più fino al mattaino che il lattaio porta a portofaino e stasera festgiairo al cairo la losca mosca fosca suona la matrioska della paperoska ehi negro tu che c’hai la gamba granda e che non piangi fino al mattaino in portofaino i fall my love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*