Le Tasse del Ministro

Dai giornali :

“Padoa-Schioppa: «Le tasse? Una cosa bellissima»

ROMA (7 ottobre) – «Le tasse sono una cosa bellissima, un modo civilissimo di contribuire tutti insieme a beni indispensabili quali istruzione, sicurezza, ambiente e salute». Ne è convinto il ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa intervistata alla trasmissione tv “In mezz’ora” su Rai 3. «Ci può essere insoddisfazione sulla qualità dei servizi che si ricevono in cambio – ha osservato il ministro – ma non un’opposizione di principio sul fatto che le tasse esistono e che si debbano pagare». “

Indipendentemente dalle convinzioni politiche personali, questo è un esempio clamoroso di come si possa fare disinformazione, perché il Ministro non ha detto che “le tasse sono una cosa bellissima”, ma ha detto :

“Dovremmo avere il coraggio di dire che le tasse sono una cosa bellissima.. eccetera..”

e così si cambia completamente il significato della frase.

Questo succede di frequente, tanto che sono normali le proteste quando vengono pubblicate le interviste, perché chi ascolta le risposte le filtra attraverso la lente del “fare notizia”, fatto che non ha spesso alcun interesse per la correttezza dell’informazione.

Se fosse stata riportata la vera espressione del ministro come “lancio” non ci sarebbe stata tutta l’attenzione suscitata con il piccolo taglio.

Sinceramente sono andata a rivedere il programma in internet ed al minuto 9.10 circa ho potuto confermare quanto ricordavo, quindi devo presumere un dolo nell’estrapolazione. Almeno nell’articolo avrebbero potuto mettere la frase integrale, così da permettere a chiunque di comprendere ed approvare o meno, ma comunque sapere, perché non tutti hanno seguito la trasmissione.

Non mi piace essere manipolata in questa maniera! Chi fa un mestiere dovrebbe farlo bene, ed io dovrei potermi fidare di quanto dice. Invece chissà quali altre notizie dovevano essere messe in secondo piano, perché spesso si utilizza la polemica per deviare l’attenzione .

Ora gioco anch’io con le parole!

“Vorrei dire che i giornalisti sono una manica di ignoranti, ma non lo dico!

 Vorrei dire che i giornalisti sono una congrega di venduti, ma non lo dico!

 Vorrei dire che i politici sono una massa di ladri, ma non lo dico!”

 

Quello che invece dico, anzi grido ancora più forte è :
FATE ATTENZIONE PERCHE’ NON SIAMO TUTTI NE’ STUPIDI, NE’ IGNORANTI, E STIAMO DIVENTANDO FURIOSI PER LA POCA STIMA DI CUI CI FATE DIMOSTRAZIONE!

Le Tasse del Ministroultima modifica: 2007-10-08T20:04:40+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

17 pensieri su “Le Tasse del Ministro

  1. giustissimo. aggiungo a questo articolo anche quello di questa estate su Quarto Oggiaro luogo di malavita (ho postato qualcosa sull’argomento) oppure sull’articolo di oggi sui pr delle discoteche di milano in cui giovanissimi ottengono ingressi (e soldi) invitando altri giovanissimi in discoteca. leggiti un po’ il mio post
    salutoni fabri

  2. non me la sono laciata scappare no, perchè la riflessione che ho fatto è stata questa :come cazzo è che la nostra generazione molto spesso a 30 anni aveva già famiglia e spesso pure quella natale sulle spalle, mentre costoro non riescono nemmeno a mantenersi il più delle volte?: un bacio anna cara

  3. è il solito discorso del “fare notizia”. il peggio è che i titoli vengono ripresi dalle varie trasmissioni, senza un’analisi delle fonti. che pena!

  4. hai sbirciato eh? la verità è che sono un pupattolo del ’75, ma non dirlo in giro. anche perchè mi sto costruendo, in rete, la fama di brizzolato sciupafemmine… e so che il brizzolato colpisce sempre! ciao prof!

  5. Commare’, ogni volta che sento qualche stronzata tipo questa penso “azz…questa è davvero grossa!” E poi invece sono costretta a ricredermi! Qui stiamo al paradosso dei paradossi…Se non fosse dannatamente reale, penserei di trovarmi in un incubo…
    Che dovemo fa’? Dimme qualcosa te…Patty

  6. ormai… la politica in casa nostra… si fa così…
    si alza un politico la mattina… è spara una cazzata…
    e per un paio di giorni… tutti commentano… tutti criticano…
    Vespa fa “porta a porta”… Mentana fa “Matrix” il Tg3 fa primo piano… Lucia Annunziata organizza un’altra intervista…
    tuto questo fino a quando… un altro politico… un’altra mattina…
    si alza… e spara un’altra cazzata…
    e di nuovo “porta a porta”….”matrix”…”primo piano”…
    Sono stanco Anna!!!
    Stanco!!!

  7. ultimamente guardo solo Sky tg 24 , è un tipo di giornalismo all’americana, molta notizia e poca “interpretazione”. I vari TG nazionali “nun se possono più guarda’”

I commenti sono chiusi.