INCANTESIMO

Non è necessario che arrivino le vacanze perché ci sia chi, dopo aver con leggerezza preso in casa un animale, accortosi che,oltre ai piaceri, da anche molti fastidi, se ne disfi abbandonandolo. L'estate fa solo emergere ancor più questo gesto di profondo e degradante egoismo.
Io penso sempre che chiunque non è in grado di rispettare gli animali, non sia in grado di rispettare neppure i bambini o i vecchi genitori.
Un essere inferiore, che io debbo prendere in considerazione, ma solo come forma di vita, null'altro!
Io sono una persona concreta, non credo agli oroscopi, non credo alla magia, ma il mio 50% napoletano mi porta spesso a dire che .."non è vero, ma ci credo", magari prima di far gli scongiuri se sono a colloquio con un menagramo.
Quand'ero piccina leggevo le favole  con i maghi e le streghe, molto prima della storia del "maghetto" Harry Potter, ed erano piene di scene truci,  foreste  buie, incantesimi e finali in cui il bene distruggeva il male.
Raccontavo queste favole anche a mia figlia quand'era piccola, e le dicevo che anche la mamma aveva il potere della magia, non per nulla sono un chimico, e qualche giochetto lo confermava. Quand'è divenuta più grande le ho spiegato il "trucco" ed le regole basilari della chimica.
Però, il gusto per la "magia " mi ha sempre accompagnato, perciò invito chiunque creda nelle forze della natura e della mente a fare l'incantesimo, che ora descriverò, chissà che l'unione dia la forza  al desino per  perseguire un fine di semplice giustizia.
Copiare su di un foglietto queste rime, poi appallottolarlo, metterlo in un posacenere o in un piatto, e bruciarlo, pensando intensamente alle parole scritte.

INCANTESIMO
"Che l'angoscia ed il dolore
Dell'amico abbandonato
Ti rovinino le ore
E il riposo che hai cercato.
Che lo strazio del suo cuore
Su di te venga versato
e ti senta addolorato
perché amor ti vien negato."
Vorrei davvero che la magia esistesse, per far sparire in un "pufff" tutti coloro che operano crudeltà nei confronti di qualunque essere vivente, con il positivo risultato secondario di risolvere il problema della sovrapopolazione .
Visitate il sito  WWW.OIPAITALIA.COM.
INCANTESIMOultima modifica: 2006-07-02T21:17:21+00:00da serenity48
Reposta per primo quest’articolo

37 pensieri su “INCANTESIMO

  1. ti faccio una domanda anna, che cosa vi prende quando pensate che un animale sia paragonabile ad un umano? bada bene, non sono trà quelli che abbandonano il cane il gatto o l’ucellino quando è tempo di ferie, io ho un cane, un bellissimo pastore belga, tutto nero e pelo lucidissimo, al tatto il suo pelo pare seta, da otto anno lo curo in ogno suo bosogno, compreso qiello di portarlo a caccia di galline conigli e pecore, ed ho ance un magnifico falco, grandisimo cacciatore e mi diverto sei mondi con loro, non per questo mi indigno se qalcuno abbandona un animale, sono o non sono esseri per quanto noi vogliamo farli sembrare intelligenti al nostro servizio? se sono animali domestci è cosi, se sono animali selvaggi allora ti dico qesto, in africa, terra natale del nonno avevo una pantera , animale per eccellenza inavvicinabile e selvaggio, felino tra tutti il più pericoloso, beh, non sono riuscito a farne un animale per cosi dire dimestico, ergo, se una specie di animali diventa domestica è o non è al servizio del animale uomo? quanto pensi che un animale possa essere fedeleall’uomo se l’animale uomo non gli fa capire chi è che comanda?

  2. anch’io credo nella magia. nel senso di chiamare magia tutti i fenomeni che non si sanno spiegare.farò quello che dici, ma ti dico e ti invito a fare un’altra cosa : un calcio nel c…. a quelli che abbandonano un’animale o lo maltrattano.

    saluti fabri

  3. concordo appieno…:S io amo i gatti,potessi mi riempirei la casa con loro.secondo me a volte gli animali sono meglio di molti esseri umani.magari potessi andare al bar,significava che non era successo nulla sabato 🙂 ogni nn ho lavorato perchè mi son girato tutta la città uff.e ancora non ho finito

  4. Ho letto i post che mi hai indicato, sono molto interessanti, ma l’articolo di Sara Giostra parte da una visuale diversa, affronta il problema del bullismo “gratuito”, se così lo possiamo chiamare, indicando alcune cause, che invece troppo spesso vengono ignorate. Uscirà su Magazine giovedì prossimo, in genere è dopo le 17 e comunque ci sarà il post con l’indice anche sul blog.

    Non parlarmi poi del problema della scuola perché è una cosa indecente, da una parte le famiglie che vorrebbero che la scuola risolvesse i loro problemi e le loro mancanze, dall’altra una impreparazione sistematica dei docenti che non sono incentivati a fare e vivono nell’autorefer enza., se qualcuno tenta di fare qualcosa lo fa a spese proprie e spesso è malvisto dai colleghi e anche dai genitori a cui in genere interessa solo la “promozione”

  5. Ciao Anna…che piacere la tua visita! E’ vero è un po’ che non ci si incontra, ma sono stata poco al pc ultimamente, ci sono i preparativi per il matrimonio di mio figlio ….! Quanto a Sgnaps…che dire???? Io lo adoro proprio così com’è…specia le! Un bacio, a presto…Gil

  6. Sei già passata a trovare il mio amico lonetrip? Se non lo hai fatto, vai sui miei link, alla voce lupo solitario…e guarda!!!
    Annina che ne dici di una pozione magica per quelli che ti stanno sulle palle??? Grazie per gli auguri…Un bacio grandissimo, Patty

  7. hai visto giusto, pony_boy è un provocatore nato, però anche tu anna, via, paragonare un bambino ad un cucciolo di animale, non ti pare un po riduttivo nei confronti della razza umana? che diamine! sei tra coloro che credono alla balenga teoria di darwin per cui l’uomo discenderebbe dalla scimmia? un ultima cosa, il mio falchetto, non è per nulla obbligato a rimanere con me, quando lo porto a caccia, non se ne vola via anche se potrebbe, sai, è strano come anche gli uccelli possono per cosi dire essere fedeli agli umani, con tutte le riserve del caso, perchè il falco è pur sempre un rapace capace anche di uccidere un uomo, questo mi fa pensare che se non mi attacca, se non se ne và ogni volta che vola, significa che dopotutto non è cosi terribile stare con me.

  8. e comunque dovresti vedere anna quando porto il falchetto a caccia assieme al cane, tolgo il cappuccio al falchetto e allungo il braccio, lui si alza in volo e compie due o tre giti intorno a me e poi vola via alto, quello che è stupefacente è che il cane segue il falchetto, e io non faccio altro che aspettare che tornino tutti e due, è un miracolo della natura e un emozione unica davvero quando vedo il cane che torna con la preda del falchetto in bocca e lui sopra la schiena del cane, concludo il discrso di prima dicendo che è chi prtende l’animale come un regalo colui che dovrbe farsi un bel’esame sulle sue facoltà di considerare gli animali, chi ama davvero un animale sà che non si regalano.

  9. Purtroppo conosco molto bene di Pietro di persona. Nelle elezione del 2001 ero il responsabile per L’Italia dei Valori delle provincie di Bergamo, Lecco e Sondrio, è quindi ovvio che tu possa trovare in quello che io scrivo delle somiglianza a quello che dice di Pietro, ma oltre le enuciazioni abbimo un modo di approccio alla realtà molto diverso.

  10. cosa leggo? sei un chimico? sai che è stata la mia prima professione? ho lavorato 7 anni nel laboratorio richerche di Bollate, tra le stupidaggini che ho fatto, ho partecipato alla prdispsozisione di un processo per la pruduzione di Teflon, poi mi sono laurato in Economia E Commercio e mi sono dedicato agli studi di economia.

  11. Ciao Anna ,
    come stai? gli esami ? credo siano quasi al termine. Te come va?
    Io sto lavorando molto in questo periodo e torno sempre tardino e non ho piu’ il tempo per aggiornare molto il blog.
    Un caro saluto e passa a trovarmi
    Ciao Andrea

  12. raddrizzare la fortuna? lo sai che la fortuna ci vede male…è un’altra cosa che ci vede benissimo !!! :P:P:P sinceramente pensavo di spendere molto di più a dover rifare tutto il fianco sinistro,speria mo che l’assicurazion e del tizio decida a sto punto di pagare il 100% subito (come dovrebbe essere).se mi paga il 100% dell’auto sono a posto,magari evito pure di far pagare i (fortunatamente pochi) danni fisici.se invece rompono molto giuro che vado da 300 fisioterapisti e mi faccio pagare sino all’ultimo cent. non è possibile che uno abbia torto marcio e sostenga sempre di avere ragione anche di fronte all’evidenza.è un atteggiamento che detesto sin nel più profondo dell’anima

  13. Ormai non si sa più cos’è il senso della vita, e ogni giorno le cronache ci riportano ad orrori senza fine…Io non posso provare pietà per chi commette cose del genere, non sarà cristiano, ma è così…Vorrei davvero farlo un incantesimo, per far sparire dalla faccia della terra tre cose (voglio esagerare): la cattiveria, la stupidità e l’ignoranza… .Dici che restano poche persone??? Sì, lo penso anche io…Un bacio grande, napoletana a metà…(non lo sapevo!) Patty

  14. si sono d’acordo con te infatti mi sono occupato di politca per 40 anni senza entrere in un partito, sono entrato nel ’93 ma dal 2001 sono tornato a essere libero anche se dirgo un settimanale politico e vego chiamto per “consulenze” dai politici

  15. shhhhhhhhht !!! nn portare iella :P:P:P ancora nn ci son assieme anche se ehmehm…in effetti mi piace un sacco 😛 eppoi ho “ben” 26 anni anche se dimostro almeno 7 in meno :P:P:P:P:P:P

  16. sai, io adoro gli animali .. ed in questo caso vorrei davvero che esistesse la magia .. forse basterebbe solo un po’ di buon senso! Immagino le mie cagnette trattate male .. tutti gli occhietti di quei poveri animali, traditi dall apersona a cui avevano consacrato la propria vita .. perché è così: danno l’anima per noi e dimostrano il loro affetto .. sempre! Un bacino 🙂

  17. Ciao Anna,
    grazi edi essere passata ieri a trovarmi nel blog. In realtà sto lavorando molto perchè alcun ecose cose le avevo lasciate arretrate all’inizio dell’anno quando non sono stato bene e ora si sono ripresentate e quindi ho dovuto affrontare e risolvere situazioni di lavoro pregresse.
    Quanto alla tristezza ovviamente non può scomparire di punto in bianco, cè forse in misura minore ma cè. Io sto lavorando molto anche su me stesso per razionalizzare la cosa e i primi incoraggianti risultati li vedo, li vedo crescere ogni giorno. Ho la consapevolezza che molto devo ancora fare ma al contento la certezza che qualcosa, un inzio cè stato.
    Quanto a te ho letto che finalmente stai finendo e che hai davanti un percorso in discesa, nel senso di leggero.
    Ci siamo quasi Anna fai ancora un piccolo sforzo e poi……PENSIO NE.
    Ti saluto caramente e come ogni volta ti ringrazio per ogni volta che passi e mi lasci un commento. Torna però eh.
    Un caro saluto, a presto
    Andrea

  18. hiii il nylon! ma lo sai che il mio compagno di scuola, nonchè amico, nonchè mio assistente (esrcitatore) in università, non chè direttore resp di magazine e scrittore di racconti, è uno dei primi consulenti mondiale sul Nylon? I rapporti di coppia? Semplice! tu sai cosa sono i gemelli? Persone che ne hanno due insieme. Ecco Cricio è la faccia emotiva ed artistica, quella che ora in vista della pensione chiede lo spazio prima negatolgi; Gianni è la faccia ufficiale, di scienza e rigore. Ma le tue faccie non sono in conflitto, convivono però io preferisco Cricio anche se TestaRossa (una giovane ragazza pure gemella con due facce, dice che Cricio è quello che è più difficile da accettare per i “normali” perchè li mette in imbarazzo

  19. buon giorno. a proposito di chimica: ho scritto in breve racconto sulla mia “passione per la chimica” lo trovi su “magazine” diel 16/3/2006 si intitola “dimenticare Cristina”

  20. ciao .. scusami se non l’ho fatto prima ma .. volevo ringraziarti per il tuo commento .. 🙂 Un bacino di buona serata! Aiuto .. sto combinando un casino eheh! Domani ho una prova scritta e .. ehm .. devo cominciare a studiare. Beh, vediamo che riesco a combinare!! Ancora bacioni ciao!!!

  21. dear serenity, intanto ogni volta contentissima di averti ritrovata, io dico peerchè non votare chi forse merita di più di avere un piccolo podio che quelle porcate porcaiole che si autovotano per farsi leggere. una lettura aiuta e apre la mente. e non credere che di salvarti. la prossima sei tu 🙂 ciao bacioni.

  22. Ciao Anna,
    è un po che non ci scriviamo. Come stai ? Gli esami ormai credo siano al termine e forse ti staigustando le vacanze che proseguiranno con la tanto attesa pensione. Io sto meglio ma stanco terribilmente stanco perchè il lavoro cresce a dismisura e se da un lato sono contento dall’altro non riesco a gestire tutto questo flusso improvviso.
    Ho bisogno di vacanze, magari a far nulla ma vacanza.
    Ti saluto e ti abbraccio caramente
    Andrea

  23. sicuramente è così per quello che è meglio bacare una donna (o uomo a seconda dei gusti) che sedersi su una stufa bollente, ma molti pensano c il contrario, o almeno si comportano come se pensassero così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*